Londra, stop per il momento all’estradizione di Assange

0
22

L’Alta corte di Londra ha concesso a Julian Assange di poter fare ricorso contro la richiesta di estradizione negli Stati Uniti. Nel pronunciamento di tre pagine i giudici britannici hanno riconosciuto le precarie condizioni di salute del giornalista australiano co-fondatore di Wikileaks che da quasi cinque anni è rinchiuso nel carcere di massima sicurezza londinese di Belmarsh.