Arzachena, uccide padre a bastonate

0
98

Uccide il padre per strada con una bastone. È successo la scorsa notte ad Arzachena, in provincia di Sassari. La vittima è un uomo il 58enne Giovanni Fresi, orafo molto noto nel Comune della Costa Smeralda. Era intervenuto per cercare di calmare il figlio che era in stato di agitazione. Il parricida, un 28enne, ha reagito male colpendo il genitore con un bastone e ferendo una donna, poi si è scagliato contro i carabinieri, che lo hanno arrestato e portato in caserma a Olbia. Anche due militari sono rimasti feriti.