Capodanno: gli obiettivi della Cina per il 2024 nel messaggio di auguri di Xi Jinping

0
97

Alla vigilia di capodanno, il Presidente della Repubblica Popolare Cinese, Xi Jinping, tramite China Media Group e internet, ha pronunciato un messaggio d’augurio per il capodanno del 2024. I successi della politica cinese, all’interno e all’esterno della Cina, la ripresa della produzione dopo la pandemia di Covid, la spinta sulla tecnologia e gli obiettivi per il prossimo anno, 75esimo dalla fondazione della Repubblica popolare cinese i punti fondamentali del messaggio.

Ecco il testo completo:

Buona sera! Il solstizio d’inverno rappresenta l’inizio di una nuova crescita e il passaggio del ciclo a un altro anno. In questo significativo momento vi porgo i miei più sinceri auguri per il nuovo anno da Beijing per dare congedo all’anno passato e accogliere il nuovo anno.

Nel 2023 abbiamo continuato la lotta e siamo andati avanti, dopo la tempesta abbiamo finalmente potuto vedere un paesaggio migliore e ottenere abbondanti raccolti. Abbiamo tutti in mente le difficoltà dell’anno passato pur potendo guardare con fiducia al futuro.

Nell’anno appena trascorso siamo avanzati con passi decisi. La prevenzione e il controllo dell’epidemia sono entrati stabilmente in una nuova fase, l’economia del Paese ha visto una continua ripresa e lo sviluppo di alta qualità sta progredendo in modo solido. Il sistema industriale moderno si è ulteriormente perfezionato e ha visto l’emergere di importanti imprese d’avanguardia, intelligenti ed ecologiche. La produzione cerealicola nazionale ha ottenuto per la ventesima volta consecutiva un raccolto abbondante; le acque sono più limpide e le montagne più rigogliose, la rivitalizzazione delle zone rurali ha dato vita a un nuovo clima, il rilancio del Nord-est del Paese ha scritto un nuovo capitolo di crescita, la nuova area di Xiong’an ha visto un rapido sviluppo, la striscia economica del Fiume Azzurro ha dimostrato nuova vitalità, l’Area della Grande Baia Guangdong-Hong Kong-Macao rappresenta il culmine della nuova onda di sviluppo. Durante la tempesta l’economia cinese si è rafforzata e irrobustita.

Lo scorso anno siamo andati avanti con passi veloci. Dopo un lungo periodo di arduo lavoro, la dinamica di innovazione e il vigore dello sviluppo della Cina sono pienamente sbocciati. Il grande aereo passeggeri C919 è stato messo in servizio commerciale, la prima nave da crociera su larga scala di produzione nazionale ha completato con successo la sua prima crociera di prova, le navicelle spaziali della serie Shenzhou hanno realizzato avvicendamenti di equipaggi nello spazio, il batiscafo “Fendouzhe” ha raggiunto con successo profondità estreme. I prodotti delle più blasonate marche del Paese hanno ottenuto un’accoglienza estremamente calorosa, i nuovi ambiti smartphone non riescono a tenere il passo con la domanda, le macchine a nuova energia, le batterie al litio, i prodotti fotovoltaici cinesi hanno aggiunto nuovi colori al “Made in China”. La Cina sta crescendo senza sosta ed è piena di creatività in continuo aggiornamento.

Nell’anno appena trascorso siamo avanzati con passi energici, le Universiadi di Chengdu e i Giochi Asiatici di Hangzhou sono stati spettacolari e hanno visto grandiosi risultati sportivi. Il turismo e il mercato cinematografico hanno dimostrato prosperità; la “Lega calcistica dei villaggi”, le “serate delle campagne” hanno portato nuova vitalità; le attività a basse emissioni di carbonio sono diventate un nuovo stile di vita; le comodità quotidiane, lo slancio per la ripresa economica hanno stimolato il desiderio delle persone per una vita felice, dando mostra di una Cina piena di vitalità e calore.

Nell’anno appena trascorso siamo andati avanti con i passi sicuri di un grande Paese che eredita una grande civiltà. Sul vasto territorio cinese, sia un fumo solitario emerso nel deserto che l’umidità di una pioggerella portano sempre alla mente l’incanto e la memoria dei millenni; le anse del Fiume Giallo, il fluire veloce del Fiume Azzurro ispirano solennità ed entusiasmo. La prima alba della civiltà nei siti di Liangzhu ed Erlitou, l’eredità dei caratteri incisi su ossa e gusci tartaruga rinvenuti tra le rovine di Yinxu, i tesori culturali di Sanxingdui, l’eredità letteraria conservata nell’Archivio nazionale delle pubblicazioni e della cultura… L’antichissima storia della Cina e la sua splendida civiltà, costituiscono la base della nostra fiducia in noi stessi e la sorgente della nostra forza.

La Cina non ha solo sviluppato sé stessa, ma ha abbracciato il mondo e ha assunto le responsabilità che le competono in qualità di grande nazione. Abbiamo organizzato con successo il Summit Cina-Asia centrale e il terzo Forum “Belt and Road” per la Cooperazione Internazionale, ospitando una serie di eventi diplomatici per accogliere gli amici di tutto il mondo. Ho compiuto visite in veste ufficiale in diversi paesi, ho presenziato ad alcune conferenze internazionali e ho avuto colloqui con molti vecchi amici e nuovi partner, condividendo con loro le proposte cinesi ed approfondendo gli accordi. In un contesto di costante mutazione del mondo, lo sviluppo e la pace costituiscono sempre il tono di fondo e la cooperazione reciprocamente vantaggiosa rappresenta un principio indiscutibile.

Quando si avanza si incontrano sempre difficoltà e problemi. Alcune aziende si trovano di fronte a pressioni, alcuni gruppi sociali si sono trovati di fronte a problemi occupazionali o nella vita quotidiana, e in alcuni luoghi del nostro Paese si sono verificate calamità naturali quali inondazioni, tifoni e terremoti che mi hanno causato grandi preoccupazioni. Nessuno teme le difficoltà, tutti si aiutano reciprocamente affrontando coraggiosamente le sfide e superando le difficoltà, tutto ciò mi ha profondamente commosso. Gli operosi contadini, i laboriosi operai, i coraggiosi imprenditori e i soldati che salvaguardano la patria, rappresentanti di tutti i ceti sociali hanno lavorato di buona lena e ogni persona comune ha contribuito in modo straordinario! Il popolo è sempre il nostro massimo sostegno nel superare qualunque difficoltà e sfida.

L’anno prossimo ricorre il 75° anniversario della fondazione della Repubblica Popolare Cinese. Dobbiamo portare avanti in modo fermo la modernizzazione in stile cinese, attuare in modo completo, preciso e complessivo i nuovi concetti di sviluppo, accelerare la costruzione di un nuovo quadro di crescita, promuovere uno sviluppo di alta qualità e programmare bene una nuova sinergia tra sviluppo e sicurezza. È necessario perseguire il progresso assicurando la stabilità, promuovendola attraverso di esso, creare il nuovo per sostituire il vecchio, consolidare e rafforzare la tendenza positiva della ripresa economica e realizzare una stabilità a lungo termine in ambito economico. Occorre approfondire in modo complessivo la riforma e l’apertura, intensificare ulteriormente la fiducia nello sviluppo, rafforzare la vitalità economica e impegnarsi maggiormente nel miglioramento dell’educazione, nel consolidamento delle scienze e della tecnologia e nella formazione dei talenti. È necessario continuare a sostenere Hong Kong e Macao nella loro opera di valorizzazione dei propri vantaggi, nel mantenimento della prosperità e della stabilità mentre continuano a incorporarsi nel quadro generale dello sviluppo nazionale. La riunificazione della patria è inevitabile, i compatrioti delle due sponde dello stretto di Taiwan sono chiamati a tenersi mano nella mano per condividere la grande gloria della rinascita della nazione.

I nostri obiettivi sono grandi ma anche modesti e consistono in fin dei conti nel rendere possibile alla popolazione il godimento di una vita migliore. La cura e l’educazione per i bambini, l’occupazione e la formazione per i giovani e i servizi sanitari e l’assicurazione per gli anziani sono affari che riguardano sia ogni singola famiglia che il Paese, dobbiamo lavorare insieme per compierli al meglio. Attualmente, il ritmo della vita è veloce, tutti sono molto indaffarati e subiscono grandi pressioni a causa del lavoro e della vita. Siamo chiamati a costruire un ambiente sociale accogliente e armonioso, a sfruttare spazi innovativi inclusivi e vivaci, a creare condizioni di vita comode e confortevoli, dando a tutti un maggior senso di felicità, la possibilità di godere di una vita brillante e di realizzare i propri sogni.

Nel mondo di oggi, la guerra sconvolge ancora alcuni luoghi. Il popolo cinese è ben consapevole di quanto la pace sia preziosa, in considerazione del futuro e del bene dell’umanità la Cina è disposta a lavorare assieme alla comunità internazionale, promuovendo la costruzione di una comunità umana dal futuro condiviso e costruire un mondo migliore.

In questo momento ogni famiglia si raduna sotto meravigliose luci notturne. Auguriamo tutti insieme piena prosperità alla nostra Patria e pace e tranquillità al mondo intero! Auguro a tutti felicità e salute in ogni stagione!

Grazie a tutti!