Capodanno, bilancio di sangue

0
104

Una donna morta, colpita da un proiettile vagante, 274 feriti, di cui 12 per armi da fuoco e 262 da fuochi d’artificio, e 64 minori feriti. E’ il bilancio dei dati degli incidenti di Capodanno 2024 elaborati dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

L’episodio più grave ad Afragola, nel Napoletano, dove una donna di 45 anni è stata colpita e uccisa da una pallottola mentre festeggiava l’arrivo del nuovo anno. Il colpo sarebbe stato esploso all’interno dell’appartamento, dove è stato ritrovato un bossolo. 

Tra i feriti più seri un giovane di 17 anni, ricoverato in prognosi riservata a Roma con danni al viso e, sempre nella capitale, un 24enne e un 45enne che hanno entrambi perso le mani.