Iran: attacco al cimitero, oltre 100 i morti

0
112

Sono oltre 100 e quasi 200 i feriti provocati da due esplosioni che si sono verificate stamane nel cimitero di Kerman, in Iran dov’è sepolto il Generale Soleimani, ucciso 4 anni fa dagli Stati Uniti. Centinaia di persone si erano radunate oggi nel cimitero per commemorare il generale dei pasdaran. Si tratta di terrorismo, denunciano le autorità di Teheran.

Intanto cresce l’attesa per il discorso del leader di Hezbollah Nasrallah, dopo l’uccisione ieri a Beirut di al-Arouri, numero due di Hamas. In Cisgiordania sciopero generale a Nablus, Hebron e Ramallah. L’esercito israeliano intanto ha colpito postazioni di Hezbollah nel Sud del Libano.