Golden Globes, a secco di premi “Io Capitano” di Garrone

0
94

“Oppenheimer” trionfa ai Golden Globe come miglior film drammatico: cinque in tutto i premi, compreso quello alla regia di Christopher Nolan. Tra le commedie “Poor Things” del greco Yorgos Lanthimos la spunta su “Barbie”, premiata solo per il miglior incasso e colonna sonora. Niente da fare per “Io, capitano”, di Matteo Garrone, nella sestina per i film non in inglese, battuto dal francese “Anatomia di una caduta”.