Crollo Firenze, l’indagine per ora contro ignoti

0
38

A Firenze proseguono gli scavi tra le macerie per la messa in sicurezza e la ricerca del corpo della quinta vittima del crollo di un solaio in un cantiere edile, operazione resa delicata dal timore di altri crolli. La procura indaga per ora contro ignoti per omicidio colposo plurimo e crollo colposo. Ieri sul posto la ministra del Lavoro Calderone: “La sicurezza va insegnata anche a scuola”, ha detto, prospettando la proposta di una stretta in Consiglio dei ministri.

Oggi nel capoluogo toscano sciopero di 24 ore indetto dai sindacati di base. Dalle 10 presidio dinanzi alla prefettura.