Gaza, rimpallo di accuse per la strage di civili

0
33

La strage civili a Gaza City, almeno 112 palestinesi uccisi mentre erano in fila per gli aiuti: unanime la critica internazionale, ma con sfumature talmente diverse da impedire il raggiungimento di un accordo per una dichiarazione comune in sede di Consiglio di Sicurezza Onu, riunito a porte chiuse. Per l’esercito di Tel Aviv si è trattato di un “sfortunato incidente”, e afferma che parte delle vittime sono decedute a causa della calca, che inoltre minacciava gli stessi militari.