Abruzzo vince il centrodestra, confermato Marsilio

0
85
Photo by Roberto Monaldo/LaPresse

Il centrodestra esulta per la riconferma in Abruzzo del Governatore uscente Marsilio che ha ottenuto il 53,5% dei voti contro il 46,5% del suo sfidante Luciano D’Amico, sostenuto da tutto il centrosinistra. Premiati per il buon governo, non deluderemo l’Abruzzo, assicura la premier Meloni che rimarca: non importa quanto un campo sia largo, quello conta è quanto sia coeso. Noi decisivi, il sogno di Berlusconi continua”, esulta anche Forza Italia; di netta vittoria, parla la Lega.

Ammette la sconfitta D’Amico che si congratula con Marsilio e promette: faremo un’opposizione che possa essere d’aiuto. . Bassa l’affluenza alle urne che si ferma al 52,3%. Primo partito si conferma Fratelli d’Italia con il 24,1%, seguito dal PD che ha ottenuto il 20,9% dei consensi. Male i 5 Stelle che si fermano al 7%. “Risultato modesto che ci spinge a lavorare con più forza, ammette Conte. Fino a qualche settimana fa l’Abruzzo era dato per perso, continueremo a batterci con ancora più determinazione per costruire un’alternativa solida alle destre. commenta la segretaria dem Schlein.