Bankitalia, torna a crescere il debito pubblico

0
32

Nel mese di febbraio il debito delle Amministrazioni pubbliche è aumentato di 22,9 miliardi rispetto al mese precedente, risultando pari a 2.872,4 miliardi. L’incremento è dovuto in massima parta al fabbisogno (14,1 miliardi) e all’aumento delle disponibilità liquide del Tesoro (8,6 miliardi, a 42,8). Lo sottolinea la Banca d’Italia nella bollettino fabbisogno e debito.