A Pechino l’incontro tra Xi Jinping e Olaf Scholz

0
43

Il 16 aprile presso la residenza degli ospiti di Stato di Diaoyutai, il presidente cinese Xi Jinping ha ricevuto il cancelliere tedesco, Olaf Scholz. 

Durante l’incontro, Xi ha osservato che consolidare e sviluppare i rapporti tra Cina e Germania, la seconda e la terza economia del mondo, riveste un’importanza che va oltre l’ambito delle relazioni bilaterali e ha un impatto importante sul continente eurasiatico e sul mondo intero. Il presidente cinese ha sottolineato che non esiste un conflitto di interessi di fondo tra Cina e Germania e le due nazioni non rappresentano una minaccia per la sicurezza dell’altra. La cooperazione bilaterale reca benefici a entrambe le parti, come anche al mondo.

Dal canto suo, Scholz ha affermato di aver potuto testimoniare a Chongqing e Shanghai gli straordinari risultati dello sviluppo economico cinese e di essere rimasto colpito dalla stretta collaborazione tra il mondo economico tedesco e quello cinese. Ha espresso l’opposizione al protezionismo e il sostegno al libero scambio, affermando che la Germania è disposta a rafforzare le relazioni con la Cina..

I leader dei due Paesi si sono anche scambiati vedute sulle questioni internazionali e regionali di comune interesse, come la crisi ucraina e ka guerra tra Israele e Hamas.