Pedro Sanchez resta alla guida della Spagna

0
27

“Ho deciso di andare avanti con più forza alla guida del governo di Spagna”, con l’annuncio della decisione al re di Spagna Felipe VI, Pedro Sanchez conclude il periodo di riflessione sul suo ruolo e conferma la decisione di rimanere premier. “Da troppo tempo abbiamo lasciato il fango contaminare la nostra vita politica”, ha aggiunto il leader socialista, nell’occhio del ciclone per l’inchiesta per corruzione e traffico di influenze a carico della moglie. Sanchez -. che aveva annunciato mercoledì su X la pausa di riflessione – ha ringraziato per “la solidarietà e l’empatia arrivate da ogni parte” in questi giorni. Durante il fine settimana manifestazioni di sostegno erano arrivate sia dal partito che da migliaia di manifestanti che si erano radunati davanti alla sede del Psoe e al Congresso dei deputati.