Rafah, Israele ignora i moniti Usa

0
34

Il Gabinetto di guerra israeliano ignora i moniti rilanciati dalla comunità internazionale, inclusi Stati Uniti, Unione Europea e Onu, a evitare l’offensiva di terra su Rafah, deliberando “l’intensificazione delle operazioni” nell’area a Sud di Gaza. La città sarebbe già assediata sul fronte orientale, più di centomila palestinesi in fuga. Proteste da Bruxelles anche per l’assalto incendiario israeliano a Gerusalemme, alla sede dell’Agenzia Onu per i rifugiati palestinesi, che ne ha costretto la chiusura.