Francia, al primo turno delle legislative netta vittoria della destra

0
26

Legislative in Francia: si impone l’estrema destra del Rassemblement National di Marine Le Pen, che con le frange repubblicane alleate, raggiunge il 33% dei voti. Già ottenuti 39 seggi, e al secondo turno potrebbe raggiungere i 289 che costituiscono la maggioranza assoluta dell’Assemblea nazionale. Buon risultato anche per il fronte popolare delle sinistre, costituito subito dopo l’annuncio di elezioni anticipate, che ottiene il 28%, Male, al 20%, il partito di Macron, che perde la maggioranza relativa. 

In vista del ballottaggio di domenica prossima, Macron ha diffuso un appello per creare un unico blocco repubblicano contro la destra. Invito alla desistenza di fatto accolto da diversi leader del Front populaire, compreso Melanchon, di France Insoumise, la formazione di estrema sinsitra più ostile al presidente francese.