Dossieraggi, Cantone in Commissione antimafia

0
30

L’inchiesta sul presunto dossieraggio ai danni di politici e personaggi famosi. Questa mattina il procuratore di Perugia Cantone è stato ascoltato in commissione parlamentare antimafia. “Credo ci sia l’esigenza di ripristinare la verità sui fatti e intervenire a tutela di un’istituzione sacra come la procura nazionale”, ha sottolineato Cantone che ha aggiunto: chi parla di bolle di sapone ne risponderà nelle sedi giuste. I numeri dietro questa vicenda sono davvero mostruosi, ha poi rimarcato Cantone ponendo l’accento sulla necessità di tutelare le strutture informatiche del Paese e tutte le banche dati che hanno atti giudiziari