Sette morti a Gaza nella strage degli operatori umanitari

0
18

Avevano appena finito di scaricare aiuti alimentari a Deir al-Balah, nel centro della Striscia, quando un missile ha colpito il loro convoglio. L’Ong statunitense World Central Kitchen, di cui faceva parte la squadra, ha annunciato lo stop immediato alle operazioni umanitarie nella regione. Israele ha affermato che era a conoscenza del lavoro dell’Ong e parla di un “tragico errore”, mentre la Casa Bianca esorta Tel Aviv ad avviare una rapida indagine.