Omicidio Valle d’Aosta, un arresto in Francia

0
30

Arrestato ieri sera a Lione, in Francia, il presunto omicida della 22enne francese trovata morta il 6 aprile scorso in una chiesa diroccata a La Salle, in provincia di Aosta. Si chiama Sohaib Teima, 21 anni, italo-egiziano, e residente a Fermo nelle Marche. I due giovani avevano attraversato la frontiera il 25 marzo scorso. Il corpo della ragazza si trova ancora all’obitorio di Aosta. La vittima sarebbe morta per un’emorragia causata dalle ferite sul corpo.