Incidente Casteldaccia, gli operai erano senza equipaggiamento

0
20

La strage sul lavoro avvenuta ieri a Casteldaccia, nel palermitano, costata la vita a 5 operai, un sesto è ancora in gravissime condizioni. Dalle prime indagini emergono nuovi particolari sulla dinamica: i lavoratori impegnati nella manutenzione della rete fognaria non sarebbero dovuti scendere all’interno della stazione di sollevamento, per questo nessuno indossava la mascherina, né aveva il gas alert. Scampato all’incidente un settimo operaio che ha dato l’allarme.

La Procura di Termini Imerese ha aperto un’inchiesta al momento a carico di ignoti, con l’ipotesi di omicidio colposo plurimo. E oggi in provincia di Palermo, Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato quattro ore di sciopero generale, a inizio turno. fermi per 8 ore, invece, gli edili.