Sulla tv cinese un nuovo documentario su Xi Jinping

0
44

È stato trasmesso dalla tv statale cinese un documentario sulla lunga esperienza di lavoro di Xi Jinping, in diverse fasi: da segretario della sezione del PCC di una brigata di produzione rurale a leader supremo dello Stato, un lungo periodo in cui i suoi obiettivi sono passati da riuscire a fornire ai contadini un pasto a base di carne a realizzare il sogno del grande ringiovanimento della nazione cinese.

55 anni fa, Xi Jinping, che non aveva ancora 16 anni, arrivò al villaggio Liangjiahe, dove abitò nelle yaodong (letteralmente in cinese “case-grotta”, abitazioni rupestri tipiche dell’altopiano del Loess), dormì sul letto di mattoni riscaldabile insieme ai contadini locali e fece la promessa che “l’aspirazione del popolo ad una vita felice è il traguardo della nostra lotta”. Il presidente cinese ricorda di quel periodo e di come è stato influenzato da suo padre Xi Zhongxun, che gli ha chiesto di “stare sempre dalla parte del popolo”.