Aprilia (LT), il sindaco arrestato per mafia

0
24

C’è anche il sindaco di Aprilia Lanfranco Principi, eletto lo scorso anno nelle file del centrodestra, tra le 25 persone arrestate soprattutto nella città in provincia di Latina con l’accusa di far parte di un’associazione di tipo mafioso finalizzata a vari reati: estorsioni, usura, traffico di stupefacenti, e reati contro la pubblica amministrazione. Per alcuni indagati in particolare, tra cui il primo cittadino ed ex consigliere comunale, le accuse riguarderebbero presunte attività per acquisire la gestione o comunque il controllo di attività economiche, appalti e servizi pubblici, oltre a quella di ostacolare il libero esercizio del voto. Il sodalizio criminale opererebbe anche nei comuni vicini.